Buon giorno!

Doni volentieri? Anch’io. Ma che imbarazzo della scelta! Quasi quotidianamente mi vengono sottoposte idee buone o più che buone per le quali potrei donare. Ogni organizzazione vuole darmi ad intendere che essa è l'unica ragionevole, l'unica affidabile, in tutti i casi la migliore alla quale io possa cedere il mio denaro faticosamente guadagnato. Ed ora anche la Wycliffe…!?

Nel caso in cui tu non voglia essere corteggiato anche da noi, ti ringraziamo per la tua breve visita e ti auguriamo una buona navigazione ad esempio qui (i nostri partner) oppure qui.

Altrimenti, vengo volentieri al punto della situazione:

  1. Non siamo l'unica organizzazione che merita il tuo supporto.
  2. Siamo tuttavia l'unica organizzazione che opera su scala mondiale con decenni di esperienza nell'ambito della ricerca linguistica, dell'alfabetizzazione, della traduzione della Bibbia e della formazione.
  3. Come puoi facilmente notare il nostro prodotto si vende male. Non possiamo offrire un successo veloce in quanto i lavori di fondamenta durano più a lungo. Il nostro lavoro viene svolto lontano dagli interessi dei media perché a noi interessano i popoli dimenticati ed il loro (totale!) bene.

Ora però prima di mettere mano al potafoglio, conoscici meglio – chi siamo e cosa vogliamo. Risponderò volentieri personalmente a tutte le domande alle quali non abbiamo risposto.

Cordiali saluti

Thomas Deusch
Responsabile progetti Wycliffe Svizzera